TOD's: nessun codice

Poiché la capitale è un tale epicentro dell'innovazione, spesso trascuriamo la necessità di immergerci in altre culture per spingere ulteriormente i confini della creazione ... Per fortuna questo non applica il codice Tod's No. Ispirata dal visionario Jefferson Hack, la collaborazione in corso vede non solo una fusione di cultura, ma anche una celebrazione della città di Londra. Tod's ha guardato al centro creativo della capitale di East London, in particolare, per mostrare la collezione Primavera / Estate.

Il lancio utilizzerà anche un'interfaccia digitale separata come sede di contenuti aggiuntivi sotto forma di un'entità web separata: TodsNoCode.com . Questo sarà accompagnato da un booklet interattivo curato da Mr Hack che esplorerà digitalmente il mondo No code.

Tra le tante sfaccettature di questa partnership è facile trascurare le scarpe stesse, ma questo è di gran lunga l'aspetto più desiderabile. Caratterizzata da una gamma di classici e aggiornamenti contemporanei, la collezione beneficia di un tocco di design, lacci inclinati in modo più intrigante su un paio di derby un po 'ordinari - un punto fermo nella creazione.



Tods.com