Perché ogni uomo dovrebbe possedere un paio di mocassini

Se mai qualcosa nel guardaroba maschile è stato chiamato erroneamente è il mocassino. Dopo tutto, è la scarpa da lavoro più difficile in circolazione. Ok, quindi non ti farà attraversare la brughiera senza lasciare i piedi molto bagnati. E potresti non correre con loro. Ma in termini di attraversamento del divario smart / casual , così com'è in questi giorni, il mocassino è un vincitore. Dove le Oxford hanno paura di camminare, i mocassini guardano a casa. Così anche per scarpe da ginnastica . I mocassini stanno bene con pantaloni chino, jeans, abiti ... lo chiami.

Se mai una scarpa ha espresso libertà sulla formalità, comfort sulla correttezza, allora lo è anche il mocassino. In effetti, solo per questo motivo la scarpa - nonostante sia diventata un modello aperto a continui aggiornamenti e interpretazioni - sembra tipicamente americana. Se l'estetica dell'autentico stile americano è a regola d'arte e funzionale o elegante e semplice, allora il mocassino è in qualche modo l'incarnazione di entrambi. Forse solo la scarpa da sella si avvicina il più possibile al simbolo del rosso bianco e blu di Old Glory.

Non, si nota, il rosso, il bianco e il blu della croce che forma la bandiera della nazione da cui proviene effettivamente il mocassino: la Norvegia. La scarpa cucita a mano in stile mocassino era tradizionale del popolo Sami e dei pescatori scandinavi, che per generazioni le indossava quando non erano in mare, vale a dire quando si rilassava o aggiustava le reti. La scarpa è stata avvistata, nel 1936, da un americano durante un tour in Norvegia. Gli è capitato di essere un dipendente di G.H. Bass, un produttore di scarpe con sede a Wilton, nel Maine. Ne portò un paio a casa e, rielaborando lo stile su una suola in cuoio, e con una tomaia più rigida e lucida, nacque il famoso Weejun - dal nome “Norwegian” -.



G.H. Storia dei Bass Weejuns
G.H. Pubblicità storiche basse che caratterizzano il mocassino

Era un abile esempio di appropriazione culturale - e quindi di trasferimento completo - anche se alcuni hanno sostenuto che il mocassino si trova indossato da molte culture antiche in tutto il mondo, nativi americani inclusi, e che i mercanti scandinavi del XVIII secolo potrebbero effettivamente aver commerciato con loro , importando lo stile nei climi più freddi del nord Europa. Altri hanno sottolineato che la versione di Bass era tutt'altro che una semplice fregatura, e più una completa rielaborazione.

Certamente, non poteva essere: più o meno nello stesso periodo Spaulding, con sede nelle vicinanze nel New Hampshire, aveva lanciato il proprio stile slip-on a un nuovo pubblico alla ricerca di una scarpa che segnalasse specificamente il suo crescente investimento nel tempo libero - ed era questo azienda che ha soprannominato la scarpa 'loafer'. Il basso doveva distinguersi: così ha aggiunto una sella decorativa con una fessura a rombi ritagliata alla sua versione. Col tempo, altri produttori avrebbero cercato di aprire la strada ai dettagli del proprio marchio su quella che era una silhouette altrimenti minimalista: Alden e Brooks Brothers hanno aggiunto una nappa, Sebago il 'beef roll', altri una frangia kiltie. Erano tutte variazioni superficiali sul tema essenziale: una scarpa dalle linee pulite, quasi moderniste - sbarazzarsi di quei lacci antiquati (com'è strano che nel 21 ° secolo si allacciano ancora le scarpe con pezzi di corda?) - ma con il comfort di una pantofola. Nessuna meraviglia che sia decollato.

Uno studente della Ivy League che indossa un paio di mocassini
Uno studente della Ivy League che indossa un paio di mocassini

Sfortunatamente, il tempo libero per cui era stato creato fu bruscamente interrotto sei anni dopo quando, così spesso in ritardo alla festa, gli Stati Uniti furono trascinati nella Seconda Guerra Mondiale dai giapponesi. In effetti, non è stato fino alla fine degli anni Quaranta e Cinquanta che il fannullone avrebbe trovato la sua dimora spirituale: ai piedi degli studenti monetari della Ivy League e di altri proto-Kennedy privilegiati, che, nei loro cachi, cardi letterman e camicie button-down , li vedeva come una rottura sufficientemente conservatrice ma in modo allettante e radicale dagli stili rigidi dei loro genitori - per i quali, ironicamente, il mocassino era originariamente destinato. Ma è stata la scelta del mocassino di Jazz Dudes come Miles Davis e Chet Baker che ha contribuito a spostare la scarpa dall'aula alla moda.

Da lì, James Dean ed Elvis Presley si sono assicurati di indossarne un paio con denim arrotolato e grossi calzini bianchi - spunto che Michael Jackson indossava lo stesso perché mostravano meglio il suo gioco di gambe stravagante - sarebbero diventati l'uniforme americana per adolescenti. Elvis ha persino osato indossarne un paio in bianco. Gli uomini saggi dicono che solo gli sciocchi - o le superstar - lo farebbero. Un mocassino dovrebbe essere nero, marrone o, soprattutto, bordeaux intenso. Calzini a parte, il mocassino è l'unica scarpa formale che sembra a posto senza calzini, nonostante i tentativi di molti dandy che si autodefiniscono cercando di convincere il mondo del contrario.

Elvis indossa mocassini bianchi
Elvis indossa mocassini bianchi e neri

Gli adolescenti adorano un espediente, ovviamente. E sono stati loro, naturalmente, che hanno iniziato a indossare un penny (cioè un pezzo da un centesimo) nella fessura del vampiro sui loro Weejun - in modo apocrifo, quindi hanno avuto la possibilità di chiamare casa in caso di emergenza, in effetti più solo come un segno di buona fortuna . Era un'idea così popolare che, non solo quello che sarebbe rapidamente diventato uno stile generico ribattezzato colloquialmente 'penny loafer', ma aziende come Kerrybrooke vendevano persino un modello, deliziosamente chiamato Teenright Smoothie, completo di moneta intatta. Più o meno nello stesso periodo, in particolare nel 1953, Gucci lanciò la sua famosa versione, con quella caratteristica barra a morsetto nella parte superiore.

In effetti, non preoccuparti del pensiero che, nonostante la sua storia di marinari resistenti, sassofonisti afosi e icone della metà del secolo, forse il mocassino è ancora un po 'troppo adolescente, un po' troppo folletto o simile a una pantofola, specialmente il prossimo a quelle chunky brogue o pesanti stivali da lavoro . Immaginate, infatti, l'uomo di montagna John Wayne, che sfila nei suoi mocassini preferiti di Gucci. Eppure nessuno osava chiamarlo Marion.

I migliori mocassini da uomo

Venduto per i pregi di questa scarpa versatile? Di seguito vi presentiamo cinque dei migliori marchi di mocassini da uomo, insieme al modello di spicco di Ape della loro gamma.

L'originale: G.H. Bass Weejuns

G.H.Bass Weejuns Larson Penny Mocassini Pelle di vino, £ 135>

Il design originale del mocassino Weejuns di G.H.Bass non è stato migliorato in quasi 90 anni, nonostante molti marchi ci provassero (e fallissero). È facile capire perché: è l'epitome di un design semplice ed elegante e offre un ottimo rapporto qualità-prezzo. Puoi aspettarti tomaie in pelle di prima qualità, cuciture cucite a mano, cuciture sul guardolo dal tallone al tallone, suola e suola in pelle sul tallone, nonché i famosi dettagli delle fessure penny, il tutto per soli £ 135. Comprali in sangue di bue per la massima versatilità.

L'icona: Gucci Horsebit

Mocassino Gucci in pelle con morsetto, £ 615>

Ai blog e alle pubblicazioni di stile piace usare il termine 'acquisto di investimento' per giustificare qualsiasi cosa con un prezzo elevato. Tuttavia, il mocassino con morsetto di Gucci è l'unica scarpa ospitata nella collezione permanente del Metropolitan Museum of Art di New York, un onore che detiene dal 1985 - quindi anche se ti separerai dall'affitto di un mese, stai legittimamente acquistando un pezzo iconico di abbigliamento maschile.

Il dettaglio del morsetto rende omaggio alle radici della casa di moda italiana nell'equitazione, mentre una forma leggermente allungata (rispetto al design originale) attualizza questo botto dalla silhouette classica. I modelli più recenti presentano anche un tallone pieghevole, che consente loro di essere indossati come pantofole: è una caratteristica pratica che gli utenti originali che hanno adottato la scarpa, la generazione Jet Set, avrebbero apprezzato durante l'attuale sicurezza aeroportuale high-tech.

Personaggio preppy: nappa Brooks Brothers Cordovan

Mocassini con nappine Brooks Brothers Cordovan, £ 750>

La quintessenza marchio preppy , Brooks Brothers avrebbe sempre incorporato il mocassino nella sua offerta principale. La domanda che dovevano risolvere era come rendere il design proprio. Indica la nappa. Cambiando la fessura per penny smart per un dettaglio di nappe leggermente più rilassato, il marchio americano ha creato senza dubbio la perfetta scarpa smart-casual.

Oggi, la versione in pelle cordovan premium del marchio è ancora una delle migliori che puoi acquistare, caratterizzata da una costruzione a filetto per una maggiore durata, una tomaia e una fodera in vera pelle cordovan, nonché suole in cuoio. Ed è prodotto in patria nel Good 'Ol USA.

Il ribelle: il dottor Martens Adrian

Dottor Martens Adrian Black Smooth, £ 125>

Un marchio che rifugge la conformità, il mocassino del dottor Martens è esattamente quello che ti aspetteresti che fosse: grande, sfacciato e sottile quasi come un calcio in testa da uno dei suoi stivali a 8 occhielli.

Questo è il tipo di scarpa che ti aspetteresti di vedere ai piedi di ribelli e rockabilly, non Jet Setters e Ivy Leaguers. Ma questo non significa che manchi di qualità. Il modello Adrian del marchio è Goodyear-welted (un metodo di costruzione che consente di risuolarlo più e più volte), presenta una tomaia in pelle lucida liscia e viene fornito completo della sua suola con cuscino d'aria per un comfort che dura tutto il giorno.

Artigianato britannico: Crockett e Jones Crawford

Vitello antico marrone scuro Crockett & Jones Crawford, £ 545>

Fondata nel 1879, Crockett & Jones continua a produrre alcune delle migliori calzature al mondo dalla loro fabbrica a Northampton . E incredibilmente, fino ad oggi, l'azienda è di proprietà e gestita dalla famiglia fondatrice, che è rimasta fedele alla sua qualità e al suo stile senza tempo prima di ogni altra cosa. Forse il calzolaio britannico preferito di Ape, ognuno dei loro mocassini è fatto a mano da artigiani del Northamptonshire.

Il modello Crawford è straordinario. Caratterizzato da una silhouette leggermente più lunga con una punta tonda morbida, è formato utilizzando 363 Last di Crockett & Jones (ampiamente considerato come uno dei loro migliori adattamenti), che include un tallone più sottile per negare lo slittamento e una vita stretta per un maggiore supporto dell'arco. Realizzata con la migliore pelle di vitello, questa è una scarpa impeccabile e sofisticata che funzionerà sia per affari che per piacere.