Ivy League Prep: un look senza tempo che non passerà mai di moda

A prima vista il preppy può sembrare un disastro della moda. Dopotutto, pochi clan di stile possono abbinare pantaloni rossi sbiaditi con una polo verde, mescolare il rosa con il viola, il giallo con la melata, impostare una striscia audace accanto a un plaid di Madras e vivere per raccontare la storia. Ancora meno lo vorrebbero davvero.

Questo era il preppy del manuale ufficiale Preppy di Lisa Birnbach che definisce e sfacciatamente sottoquotato, l'omaggio seminale degli anni '80 alla vita della gentrificazione anglofila della costa orientale - l'esistenza monetaria, rilassata e sottilmente consapevole dello stile di scherzare sui campi da tennis e da croquet degli Hamptons, con cavalli, yacht e mazze (sia golf che country), ragazza dai capelli arcuati in una mano, G&T saldamente nell'altra. Preppy è un'etichetta che è rimasta. Il Koch Crime Institute della Florida una volta ha identificato un clan giovanile criminale - composto da membri della classe medio-alta, ad alto reddito e socialmente attivi - come 'bande preppy'.

Ma c'è di più nell'uniforme preppy che nell'amore per miscelazione dei colori . La sua incarnazione negli anni '80 è stata lo stile di ricchezza discreta per i giovani East Coasters americani, sebbene il preppy si sia affermato come punto di riferimento nell'abbigliamento maschile attraverso la cultura pop statunitense. Più positivamente, i film di Hollywood della fine degli anni '70 / primi anni '80 come Animal House, The Sure Thing e St Elmo's Fire hanno visto i cloni di Rob Lowe dai denti bianchi e casualmente messi insieme - che sembravano piuttosto bravi.



La musica aveva il dilettante Michael Jackson, tutti calzini bianchi e mocassini , così come i Beastie Boys e qualsiasi numero di band di skateboard B-Boy di alto livello a cui guardare: la loro versione era più un'appropriazione dei giocattoli del ricco come commento sociale, minando i simboli della ricchezza con ironia e falsi stemmi da club, ma ha anche conferito al look longevità.

Preppy moderno di GANT Rugger

Sì, Birnbach ha apprezzato il fatto che il preppy avesse i suoi limiti: carico di connotazioni di classe e ricchezza, e anche troppo limitato dai limiti di età. Quaranta era, stabilì, l'età in cui si poteva finalmente indossare il colletto della polo abbassato. Inoltre, qui gli uomini affrontano un ulteriore problema: il preppy può parlare lo stile nella lingua americana del cool, ma nel Regno Unito si dice 'Sloane' - a chiunque oltre a Chelsea il sartoriale bacio della morte. Quindi, per essere sicuro, devi guardare più indietro per farlo in modo sicuro. E, certamente, il preppy risale a molto più indietro di quanto molti sappiano, tanto che ha permesso a designer statunitensi come Tommy Hilfiger e Ralph Lauren di costruire imperi attorno ad esso.

Questo è il preppy degli anni '50 e '60, il preppy che ha riunito i kaki delle ex forze americane e Brooks Brothers o Gant Camicie Oxford , scarpe da sella e felpe, mocassini Bass Weejun e cravatte regimental, cardigan con collo a scialle, blazer in hopsack e abiti europei slimline, décolleté bianche consumate e semplici magliette bianche . Questo è il preppy che poi ha messo insieme quello che isolatamente può sembrare un abbigliamento piuttosto pedonale - gli abiti anche di una vecchia generazione - in modo tale da sembrare proprio ... giusto. Questo è il preppy quello ha ispirato gli italiani che poi ha ispirato le mod, che hanno prestato elementi del suo senso dell'abbigliamento a ska e skinhead.

Paul Newman era un'icona dello stile preppy

In effetti, questo è il preppy che è senza dubbio il look più influente nell'abbigliamento maschile del XX secolo, nato dall'abbigliamento degli studenti d'élite della Ivy League degli Stati Uniti e dalla loro richiesta di abbigliamento pratico, resistente ma sempre almeno elegante ( la definizione di smart casual ). Questo è il preppy di Paul Newman, JFK e Miles Davis. Indossa preppy e, anche se potresti non essere all'altezza della moda, non puoi sbagliare.

“La preparazione è radicata in tutta sicurezza, dettagli eclettici e non prendersi troppo sul serio. La preparazione può essere classica, rilassata o persino rock 'n' roll. Ma funziona sempre. ' - Tommy Hilfiger

Davis era un esempio calzante. Contrariamente alla sua cultura e alla sua razza - il preppy in origine era sia molto ricco che molto bianco - Davis era un cliente abituale di The Andover Shop di Charlie Davidson a Cambridge, Massachusetts, il negozio in cui lo stile della Ivy League prese piede. Il preppy di Miles era un look che ha contribuito a definire il 'jazz cool', ma ha anche contribuito a conquistare una nuova accettabilità di quella che allora era ancora una forma di musica d'avanguardia.

Miles Davis - Seersucker
Miles Davis indossa il seersucker

Ma 'The Warlord of the Weejuns', come il critico George Frazier avrebbe doppiato Davis nelle note di copertina per una raccolta di Greatest Hits nel 1965, ha anche dimostrato che si può indossare il preppy a modo proprio. Davis avrebbe indossato le spalle cadenti seersucker giacche sportive - erano più facili da suonare la tromba - senza bottoni ai polsini o taschino sul petto, o abiti formali a doppiopetto con tasche applicate più casual; un fazzoletto da collo annodato sotto il colletto button-down di le sue camicie , spesso con un'insolita abbottonatura a pullover.

Eppure Kennedy avrebbe dovuto anche la sua presidenza al preppy? È stato suggerito almeno che il modo in cui vestiva questo Ivy-Leaguer è stato in parte ciò che lo ha aiutato a distinguerlo dalle precedenti generazioni di politici sciatti, che lo ha fatto sembrare la popolazione giovane e dinamica. Tale sarebbe diventata l'influenza di JFK che si diceva che i ragazzi britannici dell'epoca avessero chiesto di acconciare i capelli con il marchio di paglia arruffato di Kennedy, accuratamente concepito per sembrare indisciplinato - un tocco di astuto disordine fa parte del codice preppy.

JFK era un grande sostenitore dell
Il presidente John F. Kennedy e Peter Lawford a bordo dello yacht 'Manitou', 12 agosto 1962. Credito: Robert Knudsen. Fotografie della Casa Bianca. Biblioteca e museo presidenziale John F. Kennedy, Boston

Uno disperato cappellaio scrisse a Kennedy supplicandolo di indossare un cappello - JFK aveva una famigerata antipatia per il cappello: 'Hai stabilito un nuovo modello per la giovinezza', disse a Kennedy. 'Quello che potrebbe essere un atteggiamento personale per te sta diventando un must per questi giovani senza cappello ...' La popolarità delle camicie abbottonate e degli abiti scuri è cambiata secondo l'approvazione non ufficiale di Kennedy. Probabilmente il preppy non ha mai perso l'eternità che Kennedy gli ha dato.

In effetti, il suo - come nel caso della prima ondata di preppy - era essenzialmente uno stile classico e minimalista. Certamente era molto, molto lontano dalla seconda ondata degli anni '80, con il suo amore per i colori e le fantasie eccessive. Davvero, è un peccato che i due siano mai stati confusi. Si ha fiducia che, dopo aver letto questo, il lettore si senta in qualche modo messo a posto. Ed è pronto a guardare a un'estetica vecchia di oltre mezzo secolo per alcuni consigli di stile per tutta la vita.

Le migliori marche di abbigliamento preppy per uomo

Pronto a introdurre un po 'di preparazione americana nel tuo guardaroba? Non guardare oltre la carrellata di Ape dei migliori marchi preppy del pianeta.

Brooks Brothers

Nessuno può negare che Brooks Brothers sia un'icona americana. Fondato nel 1818 a New York da Henry Sands Brooks, ha introdotto il suo primo abiti prêt-à-porter Nel lontano 1849. Per dare questo contesto, il 1818 fu l'anno in cui la Casa Bianca riaprì ufficialmente dopo essere stata bruciata nel 1814 dagli inglesi nella guerra del 1812. Da allora Brooks Brothers ha fornito abiti preppy all'élite americana (e non solo). .

Favorito al massimo livello da molti presidenti degli Stati Uniti, tra cui il più famoso JFK, il marchio è noto per i suoi vestiti di alta qualità e senza tempo. Una vera istituzione americana.

brooksbrothers.com

J.Crew

Il marchio americano J.Crew è stato fondato nel 1947 da Mitchell Cinader e Saul Charles e oggi gestisce circa 450 negozi negli Stati Uniti. Il suo obiettivo è lo stile rispetto alla moda, ma con un tocco preppy distintivo. Nella campagna e negli scatti del lookbook troverai abbinamenti moderni di scarpe da ginnastica con abiti e francesine con jeans, oltre a tradizionali blocchi di colore e combinazioni di motivi. La qualità è buona e il prezzo ragionevole.

jcrew.com

Ralph Lauren

Il designer americano Ralph Lauren (nato Ralph Lifshitz) ha fondato la Polo Ralph Lauren Corporation nel 1967. Era il 1977, 10 anni dopo la fondazione dell'azienda, quando ha introdotto la caratteristica rete di cotone Polo in vari colori. Con l'ormai iconico logo del giocatore di polo sul petto, la maglietta è diventata l'emblema del look preppy e ha messo Ralph Lauren sulla mappa. Lo stesso Lauren ha trasformato il sogno americano in un marchio di abbigliamento (e non solo), creando l'incarnazione di un particolare stile di vita o stile di vita.

ralphlauren.co.uk

Drake's

Fondata da Michael Drake nel 1977 nell'East End di Londra, Drake's si è rapidamente guadagnata la reputazione di produrre sciarpe e scialli di qualità per boutique di moda di lusso case di sartoria tradizionali . Questo successo iniziale ha visto l'azienda ramificarsi in cravatte e pochette per i quali il marchio è riconosciuto.

Una filosofia di produzione di pezzi senza tempo che hanno un'eleganza rilassata, secondo standard esigenti, scorreva nelle vene di Michael e del marchio. Una ricetta per il successo in sé, Drake's divenne presto uno dei preferiti di stilisti di stile qui nel Regno Unito, ma mai dal mainstream - intenzionalmente senza dubbio.

drakes.com

Jack Wills

Jack Wills è stato fondato da Peter Williams e Robert Shaw nel 1999. Il negozio originale del marchio ha aperto in 22 Fore Street, Salcombe ed è stato creato per 'imbottigliare ciò che significa essere in un'università britannica'. Oggi Jack Wills combina lo stile tradizionale con un tocco giovanile, irriverente e spensierato. L'etichetta è diventata rapidamente mainstream negli anni 2000 ed è stata vista come la risposta del Regno Unito ad Abercrombie & Fitch.

jackwills.com

Abercrombie & Fitch

Con una lunga e ricca eredità, Abercrombie & Fitch è stata fondata nel 1892 a New York dai suoi omonimi, David T. Abercrombie ed Ezra Fitch, sviluppando una reputazione come fornitore d'élite di articoli sportivi e outdoor. Ora è più noto per le sue fotografie di marketing audaci con uomini e donne semi-nudi, spesso dipendenti dei suoi negozi.

Il caratteristico logo dell'alce di A&F era una volta il 'distintivo' da vedere, ma da allora il suo fascino è diminuito. Tuttavia, con un cambiamento di rotta negli ultimi anni, il marchio si è rifocalizzato su ciò che ha contribuito a fare il suo nome in primo luogo: basi preppy di alta qualità che incarnano lo stile di vita rilassato della California.

abercrombie.com

Tommy Hilfiger

Fondato da Thomas Jacob 'Tommy' Hilfiger nel 1985, il marchio è noto per il suo classico stile americano con un tocco preppy. Hilfiger è ancora il principale designer del marchio, nonostante abbia venduto l'azienda nel 2006 per 1,6 miliardi di dollari. Mentre l'etichetta ha sofferto negli ultimi anni, dal 2017 ha vissuto una rinascita grazie al revival dell'abbigliamento maschile degli anni '90.

tommy.com

Kent e Curwen

Guidato da Daniel Kearns come Direttore Creativo, Marchio del patrimonio britannico Kent & Curwen è quasi diventato sinonimo dell'ex calciatore e investitore aziendale David Beckham. Il duo è coinvolto in tutti gli aspetti dell'attività, inclusi lo sviluppo del prodotto, l'espansione del mercato, la pubblicità e la progettazione e l'ubicazione del negozio. Aspettati di trovare loghi audaci, magliette da rugby ispirate alla Ivy League e capi di base solidi.

kentandcurwen.com

GUANTO

GANT è stata fondata nel 1949 da Bernard Gantmacher come azienda di camicie nella città universitaria di New Haven, nel Connecticut. Divenne presto noto per le sue camicie Oxford, che presentavano il perfetto rotolo del colletto, un passante per armadietto, piega a scatola, bottone sul retro del colletto e linguetta. Situata vicino alla Yale University, l'etichetta statunitense ha svolto un ruolo importante nel plasmare il look della Ivy League come lo conosciamo oggi.

gant.co.uk

Hackett

Hackett è stata fondata nel 1979 da Jeremy Hackett e Ashley Lloyd-Jennings da una bancarella in Portobello Road di Londra che vende abiti usati. Nonostante i suoi umili inizi, Hackett è diventato un sostenitore della nuova generazione di ottimi marchi britannici. Oggi troverai un'ampia gamma che va dalle basi di alta qualità fino a sartoria su misura .

hackett.com

G.H.Bass

G.H. Bass & Co. risale al Maine nel 1876, quando l'azienda di calzature fu fondata da George Henry Bass. Ma non è stato fino al 1936, quando G.H. Bass ha dato un tocco di stile a una scarpa da fattoria norvegese progettata per 'oziare sul campo', soprannominandoli 'Weejuns' - che il marchio è diventato popolare e la storia è stata fatta.

Nota per aver creato il primo mocassino al mondo, l'azienda non si è mai guardata indietro. Probabilmente la scarpa preppy che definisce, da allora l'iconica Weejun è stata una delle preferite di tutti, dai diplomati della Ivy League al compianto Michael Jackson.

ghbass-eu.com

Sperry

Sperry lo è il marchio originale americano di scarpe da barca, progettato per la prima volta nel 1935 da Paul A. Sperry. Si dice che durante la navigazione sul Long Island Sound, Sperry sia scivolato sul ponte della sua barca ed è caduto in mare - un'esperienza che lo ha spinto a sviluppare una scarpa più sicura e antiscivolo. Multiuso, la scarpa Sperry Top-Sider Deck (o barca) è stata vista su una varietà di celebrità e presidenti tra cui, ancora una volta, JFK.

sperry.com

Menzioni d'onore

Le menzioni d'onore dovrebbero andare a Billy Reid, Barbour, Lacoste, Bonobos, LL Bean, Crew Clothing, Pendleton, Perry Ellis, Vineyard Vines, Kiel James Patrick e Armor Lux - tutti marchi di qualità che si adattano alla fattura preppy in parte e solo perso per poco in questo elenco.