Istituto Marangoni

La nuova ondata di giovani aspiranti stilisti potrebbe trovarlo un mondo eccitante là fuori nell'industria della moda, attratti dallo sfarzo e dal glamour. Tuttavia, è facile dimenticare che c'è un grande lato commerciale e industriale che accompagna l'estro creativo. Studiare per diventare uno stilista può avere le sue attrazioni, ma quando si è giovani ed eccitabili, si potrebbe non conoscere la direzione migliore da prendere.

L'Istituto Marangoni prepara individui così interessati ed entusiasti per l'industria della moda. Prendendo i valori fondamentali dalle sue radici italiane, la scuola applica un approccio di insegnamento della vecchia scuola in cui gli studenti affrontano tutte le forme del processo di design della moda. Costruita sulle fondamenta dell'industria della moda italiana, la scuola mira a fornire ai propri studenti le competenze per prepararli al meglio per la loro carriera.

La scuola ritiene che il design debba essere considerato. Dall'idea iniziale, fino al processo di comunicazione. Fornisce quindi agli studenti gli strumenti necessari per potersi esprimere in modo creativo.



Si sforza di fornire ai suoi studenti le ampie competenze richieste dai marchi di moda e dall'industria allo stesso modo. Preparandoli per essere pronti a partire di corsa ovunque vadano, aiutati da uno stage di 6 mesi presso vari marchi strettamente legati alla scuola di moda.

Parlando con il Direttore dell'Istruzione, Adrien Parry Roberts, spiega come non si aspettano che gli studenti abbiano le competenze quando iniziano. “Seguiamo il sistema italiano nell'educazione alla moda che è insegnare fin dall'inizio. Non è necessario che abbiano avuto esperienza nella moda. Insegniamo loro ad essere pronti per l'industria. Vogliamo che gli studenti pensino e imparino le basi. Impareranno dalla storia dell'arte, compreso il costume, mentre gli viene insegnato come usare il tessuto in vari modi. I nostri corsi si fondano sulle radici fondamentali dell'industria italiana. Incoraggiamo gli studenti a essere molto attivi e pronti a sperimentare '.

Professionisti del settore sono stati chiamati come insegnanti e mentori per condividere il loro patrimonio di conoscenze ed esperienze. Gli studenti si allenano nel taglio di modelli, cucito, manipolazione del tessuto, incorporando tutti gli aspetti del processo di progettazione. Le strutture offrono attrezzature di livello professionale come la sala da cucito al primo piano. Naturalmente ci sono le tute per computer di rigore con un esercito di Apple Mac, così come gli studi fotografici, ma l'onere rimane ancora quello di poter disegnare, tagliare e cucire.

Le aspettative dei datori di lavoro oggigiorno sono così alte che i requisiti necessari per adattarsi perfettamente a uno studio di design sono sempre più cruciali. L'Istituto Marangoni fa bene quindi a utilizzare i loro legami con i marchi del settore e organizza stage che offrono ai propri studenti la migliore preparazione possibile per entrare nel lavoro a tempo pieno.

Con solo 20 studenti per classe, c'è una generosa quantità di tempo da mentore per gli studenti che consente di coltivare bene il talento e affinare le abilità che si adattano all'individuo nel suo progresso. Gli spazi fisici sono pareti di vetro o spazi di lavoro condivisi aperti.

Non stupitevi se molti dei futuri talenti dell'industria della moda entreranno dalle porte dell'Istituto Marangoni. Il modello italiano di educazione alla moda è intriso di una ricca storia che è praticamente inevitabile produrre talenti che serviranno bene l'industria.

IstitutoMarangoni.co.uk