Candela Apocalittica di Byredo

Da Zarathustra e Nostradamus, alla preoccupazione di quest'anno per il calendario Maya che predice l'apocalisse del 21 dicembre, la fine dei giorni ha ossessionato l'umanità sin dai tempi antichi. Papa Innocenzo III assicurò alla sua congregazione una catastrofe imminente nel 1284, mentre il vescovo viennese Fredrick Nausea era certo che la fine fosse vicina nel 1532. I catastrofisti del 1999 furono guidati da Nostradamus, che rimpiazzò per il luglio di quell'anno, mentre la nostra Madre Shipton 'era presumibilmente più poetico 'Il mondo finirà - nel diciottesimo secolo e ottantuno'.

Affascinato dal simbolismo mitico associato a queste profezie, Ben Gorham di Byredo lancerà una nuova fragranza per la casa - la candela profumata APOCALYPTIC - per l'A / I 2012.

“La storia dell'apocalisse risale a migliaia di anni fa ed è stata spesso rappresentata nell'arte e nel cinema. Attualmente queste previsioni distraggono dai pericoli reali che il pianeta deve affrontare come il riscaldamento globale e la diversità biologica. Artisticamente volevo la sfida di creare un profumo che nessuno ha mai sperimentato. '



- Ben Gorham, fondatore e direttore creativo di BYREDO

APOCALYPTIC è una fragranza calda e legnosa che si apre con calde note metalliche di ferri da fuoco fuse con raro lampone nero dell'Oregon. Al centro, i profumi dell'antico papiro e del muschio di quercia evocano l'età, mentre alla base, i boschi scuri e caldi e la betulla fumante suggeriscono le foreste primordiali esaurite.

  • Tavola: ferro da stiro, lampone nero.
  • Note di cuore: muschio di quercia, papiro.
  • Base: legni scuri, legni di betulla.

byredo.co.uk