A. Sauvage: Primavera / Estate '14

A. Sauvage continua a offuscare i confini culturali e per la sua ultima collezione il designer (Adrien Sauvage) racconta la storia del viaggio del suo bisnonno dalla Nigeria occidentale alla Scozia.

Tra le consuete consegne di blazer con risvolto a lancia e felpe casual c'è una creazione interessante… Il primo tartan del marchio. Usando i sigilli dell'affiliazione kente di Sauvage per aggiungere una nuova prospettiva di vita alla tradizionale stampa scozzese, questi guizzi di colore raccontano una storia metaforica di dualità e trasformazione.



Un'espansione negli accessori può anche essere vista con l'aggiunta di borse, occhiali e articoli in pelle, contribuendo a creare ensemble che hanno la capacità di prosperare in un mercato dell'abbigliamento maschile sempre più attento.

ASauvage.com